Want create site? With Free visual composer you can do it easy.

Il 28 ottobre è stato inaugurato Scalo Milano City Style (fase1), 45.000 mq di superficie di vendita e 130 unità commerciali. Il primo Contemporary Store Village nel Mondo.

Scalo Milano propone un concept retail del tutto nuovo: una sorta di city hub dell’innovazione, entro cui oltre all’aspetto commerciale, arte, ricerca ed habitat contemporanei da vivere divengono anteprima della città che sarà.

La fabbrica, icona dello spirito imprenditoriale milanese, diventa il riferimento per eccellenza del progetto il cui linguaggio rifiuta ogni interpretazione storicistica, spesso tipica e caratteristica di questi luoghi.

percorrendo le strade interne del centro si è accompagnati da una sequenza di prospetti che ci raccontano di una città variegata mai omologa se stessa; una città anche colorata e brillante.

L’esito estetico finale somiglia ad un codice a barre, la cui composizione finale – dopo aver tagliato e cucito su misura l’abito di ogni vetrina ed ogni brand – pare l’esito di un’operazione di “alta sartoria”.

Vetri retro-smaltati, acciai specchianti e ancora metalli cromati sulle tonalità calde dei tramonti caratterizzano la grammatica dell’architettura. le combinazioni cromatiche e le scelte compositive seguono il gioco del sole e dei suoi movimenti, mentre alla sera, quando Scalo Milano accende la sua illuminazione artificiale, pare si acceda ad un vero e proprio teatro; tema quest’ultimo molto caro alla ricerca di Metrogramma in genere e che sovrapposto a quello dello spazio tra le cose rivela la reale natura del centro commerciale che parla anzitutto di dimensione urbana e collettiva quale elemento principale nel gioco dell’architettura e della sua verità; le piazze divengono salotti urbani, le porte d’accesso, degli archi contemporanei trionfali, le strade tortuose interne, delle calli contemporanee.

(Foto Luisa Porta)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
Share this